imagealt

Il concorso in Loggia

Il 17 febbraio scorso è stata presentata in Loggia l'iniziativa voluta dalla Commissione Cultura dell'Istituto Lunardi. Alla presenza dei rappresentanti delle testate giornalistiche cittadine, l'Assessora Roberta Morelli ha illustrato i caratteri salienti del concorso "L'esperienza Covid-19. La riscoperta dell'azione nella scuola".

Erano presenti, inoltre, gli sponsor che hanno condiviso e fortemente appoggiato quella che vuole essere una riflessione collettiva sulle conseguenze che questa difficile esperienza ha prodotto sulle generazioni più giovani.

Il Dirigente dell'UST di Brescia, prof. Giuseppe Bonelli, ha voluto testimoniare le difficoltà che la scuola bresciana ha dovuto affrontare per cercare di offrire il servizio di sempre, pur in condizioni obiettivamente nuove e difficili.

La Dirigente Scolastica dell'Istituto Lunardi, prof.ssa Gemma Scolari, ha evidenziato che l'esperienza che stiamo vivendo ci deve far riflettere sul ruolo della Scuola come luogo di crescita tout court, un luogo dove non si trasmette soltanto la conoscenza, il sapere, ma dove si aiuta il discente sia a sviluppare la propria capacità di analisi dei fenomeni che a mettere in valore le proprie abilità. 

Il prof. Luca Guerra, vero cuore e motore dell'iniziativa, ha sottolineato che l'idea del concorso è partita dalla necessità di dare libero sfogo all'espressione creativa degli studenti per permettere loro di manifestare i sentimenti più nascosti, accumulati durante il periodo di pandemia.

La prof.ssa Fausta Moreschi e il prof. Pier Giorgio Mello, infine, si sono soffermati sui dettagli tecnici.

Il VIDEO è stato trasmesso da TELETUTTO giovedì 11 marzo.

Pubblicata il 29-03-2021