imagealt

PCTO: parliamo di dogane!

A causa del Covid-19 la scuola ha dovuto rinunciare a moltissimi aspetti essenziali della formazione delle nuove generazioni. Chiaramente si pensa immediatamente alla DAD e ai grandi limiti che essa ha portato nel percorso formativo sia culturale che sociale di noi studenti, ma sfortunatamente le rinunce dovute a questa pandemia non si sono fermate qua.

Una grande mancanza di quest’ultimo anno è stata l’impossibilità di effettuare come sempre l’alternanza scuola-lavoro, un’attività svolta ogni anno dai ragazzi delle classi quarte, che permetteva di condurre la prima esperienza in un’azienda, consentendo di conoscere dall'interno il mondo del lavoro, naturalmente, in settori legati agli studi perseguiti negli anni precedenti.

Questa esperienza risulta fondamentale negli istituti tecnici come il nostro, in quanto permette a tutti gli studenti di farsi un’idea su ciò che si desidera fare al termine della scuola. Risultava quindi la necessità di colmare questo vuoto con un’esperienza simile, o comunque in grado di offrire delle nozioni che si sarebbero dovute imparare nello svolgimento dell’alternanza, ormai detta PCTO.

Noi della classe 5CR abbiamo avuto la possibilità di intraprendere un percorso formato da quattro conferenze tenute dall’Agenzia delle Dogane nelle quali, grazie agli interventi di funzionari esperti nella materia, abbiamo imparato moltissime cose riguardo il commercio internazionale e lo svolgimento di quest’ultimo.

Questi incontri, oltre a essere stati molto stimolanti, non sono stati fini a se stessi: infatti, abbiamo avuto la fortuna di avere sempre dei relatori molto disponibili a rispiegare e rispondere alle nostre domande, sia durante gli incontri che al termine di essi, vista anche la possibilità di contattarli via email sciogliendo fino all’ultimo dubbio su i temi trattati.

Ora, a conclusione di questo percorso, stiamo lavorando come classe alla progettazione di un sito internet nel quale saranno inserite, oltre che i nostri elaborati di gruppo sulle conferenze, anche dei lavori sempre inerenti al mondo delle dogane e del commercio internazionale per ogni materia del nostro corso, creando un vero e proprio portale di classe sulle nozioni acquisite negli incontri e con i singoli professori.

Questa possibilità ci ha permesso di non perdere del tutto la bellezza di un’attività formativa come quella dell’alternanza e ci ha concesso di conoscere un aspetto pratico e importantissimo delle relazioni internazionali in un modo molto coinvolgente.

Ringraziamo, quindi, l’Agenzia delle Dogane, la scuola e soprattutto i nostri professori per aver reso possibile questa esperienza.

TELETUTTO ha trasmesso un servizio sulla nostra esperienza.

Per vederlo, cliccate QUI.

Stefano Vanoglio

Chiara Arici

Pubblicata il 28-03-2021