imagealt

Sportello di Ascolto Psicologico

Lo Sportello d’Ascolto Psicologico vuole promuovere il benessere psichico e relazionale degli studenti e di tutti coloro che partecipano alla vita della comunità scolastica. 

Attualmente tutta la comunità umana è coinvolta globalmente in un trauma collettivo, che sta travolgendo le nostre vite e le nostre abitudini di prossimità reciproca e ci immette in un clima di allerta e di preoccupazione, sia da un punto di vista fisico che emotivo. Sentimenti di paura, di ansia, sensazioni di mancanza di controllo, tempi dilatati e poco strutturati, come anche la mancanza di movimento, di spazi riservati e convivenze forzate, sono condizioni che possono nuocere all’equilibrio interno personale e familiare e richiedono di essere gestite per non evolvere in stati di crisi acute.

In un momento tanto difficoltoso, lo spazio d’ascolto fornito dalla scuola può diventare un utile contenitore, nel tentativo di offrire strategie di gestione più funzionali dinanzi ad equilibri stravolti. In tale quadro, i nostri ragazzi sono tra gli individui che oggi più necessitano di contenimento, in quanto già soggetti a stati di vulnerabilità, insiti nella loro delicata fase di sviluppo adolescenziale.

I colloqui, in forma gratuita e tutelante la riservatezza, potranno avvenire con le seguenti modalità:

  1. in presenza, nel rispetto delle misure di sicurezza e di distanziamento previste dalla normativa vigente, presso la saletta riunioni del 2° piano dell’Istituto
  2. online su Campus > Classi > Area Colloqui > Sportello Ascolto

Studenti, genitori, insegnanti e personale ATA della scuola per richiedere un appuntamento, dovranno seguire la seguente procedura:

  1. inviare mail a pedretti@ilcalabrone.org Psicologo dell’Istituto oppure
  2. inviare mail a ranzetti@lunardi.edu.it Counselor d’Istituto
  3. allegare l’apposito modulo di autorizzazione specifica scaricabile in Campus > Classi > area Colloqui > Sportello Ascolto> consenso per sportello dr. Pedretti oppure consenso per sportello prof. Ranzetti.

Pubblicata il 26-04-2021